La Fondazione ITS Alessandro Volta

Presentazione

La Fondazione ITS Alessandro Volta per le Nuove Tecnologie della Vita è un soggetto giuridico "no-profit" cui partecipano Università e Centri di Ricerca, Enti di Formazione, Scuole, Imprese, Enti locali e opera attraverso progetti coerenti con l'area tecnologica "Nuove Tecnologie della Vita".
In relazione alle priorità strategiche per lo sviluppo economico del Paese e negli ambiti e secondo le priorità indicati dalla programmazione regionale, la Fondazione persegue le finalità di promuovere la diffusione della cultura tecnica e scientifica e sostenere le misure per lo sviluppo dell'economia e le politiche attive del lavoro.

Lab3

Il Lab3 (Laboratory for Advanced Technology in Healthcare Repair Training and Education) costituisce il primo esempio in Europa di laboratorio dedicato alla formazione dei tecnici delle apparecchiature biomedicali. Si compone di un laboratorio biomedicale e un laboratorio di informatica medica.
Il laboratorio biomedicale è stato progettato per riprodurre fedelmente un ambiente ospedaliero, in particolare una sala operatoria e due sale per esami radiologici e TAC, e consente di simulare in modo straordinariamente realistico le diverse necessità di intervento per la manutenzione degli impianti o per la realizzazione di prodotti che tengano conto dei vincoli e dei protocolli ospedalieri.
Il laboratorio di informatica medica, invece, è stato costituito per consentire agli studenti di esercitarsi sulla progettazione, lo sviluppo, la manutenzione e la gestione di sistemi informativi ospedalieri quali cartelle cliniche, RIS, PACS e LIS.

Presidente

Il Presidente ha la rappresentanza legale della Fondazione. Resta in carica per un triennio ed è rieleggibile.
Presiede il Consiglio di Indirizzo, la Giunta Esecutiva, l'Assemblea dei Partecipanti.
Cura le relazioni con enti, istituzioni, imprese, parti sociali e altri organismi per instaurare rapporti dì collaborazione a sostegno delle attività della Fondazione.

Il Presidente attualmente in carica è l'ing. Alberto Steindler.

Consiglio di Indirizzo

Il Consiglio di Indirizzo è l'organo al quale è riservata la deliberazione degli atti essenziali alla vita della Fondazione e al raggiungimento dei suoi scopi.
Si compone in modo che siano rappresentati tutti i soggetti fondatori e altri rappresentanti eletti dall'Assemblea di Partecipazione, fermo restando che il numero di questi ultimi non può superare un terzo dei soci fondatori.

I componenti del Consiglio di Indirizzo

  • Agostino Accardo
    Università degli Studi di Trieste
  • Massimo Barberio
    Ge Healthcare Srl
  • Alessandro Butini
    Elettronica Bio Medicale Srl
  • Laura Chies
    Consorzio Per Il Centro Biomedicina Molecolare
  • Silvio Cosulich
    Simulware Srl
  • Federica Degli Ivanissevich
    Insiel Informatica Per Il Sistema Degli Enti Locali Spa
  • Alfonso Franciosi
    Elettra-Sincrotrone Trieste Scpa
  • Clementina Frescura
    Istituto Tecnico Statale A. Volta
  • Sonia Lussi
    Confindustria Venezia Giulia
  • Alessandro Marcello
    Icgeb
  • Alessio Mereu
    Divulgando Srl
  • Antonio Paoletti
    Cciaa Trieste
  • Sergio Paoletti
    Consorzio Per L'area Di Ricerca Scientifica E Tecnologica Di Trieste
  • Stefano Polvi
    Logic Srl
  • Stefano Puissa
    T & B Associati Srl
  • Manuela Salvadei
    Comune Di Trieste
  • Giovanni Francesco Scolari
    Polo Tecnologico Di Pordenone
  • Giorgio Simon
    Azienda Per L'Assistenza Sanitaria 5 Friuli Occidentale
  • Alberto Steindler
    Ital Tbs Telematic & Biomedical Service Spa
  • Antonella Tomasi
    Insiel Mercato Spa
  • Mauro Tommasini
    Azienda Ospedaliero-Universitaria Ospedali Riuniti Di Trieste
  • Pietro Torrusio
    Tbs Imaging Srl

Giunta Esecutiva

La Giunta Esecutiva provvede all'amministrazione ordinaria e straordinaria e alla gestione della Fondazione, con criteri di economicità, efficacia ed efficienza, ai fini dell'attuazione del piano triennale di attività deliberato dal Consiglio di Indirizzo.
La Giunta Esecutiva provvede a predisporre il bilancio preventivo, il conto consuntivo e lo schema di regolamento della Fondazione, da sottoporre al Consiglio di Indirizzo per l'approvazione.
I membri della Giunta Esecutiva restano in carica per un triennio e sono rieleggibili.

I componenti della Giunta Esecutiva

  • Agostino Accardo
    Università degli Studi di Trieste, Dip. di Ingegneria e Architettura
  • Clementina Frescura
    Istituto Tecnico Statale Alessandro Volta
  • Alberto Steindler
    Ital Tbs Telematic & Biomedical Service Spa
  • Marta Maria Formia
    Area Science Park

Comitato Tecnico-Scientifico

Il Comitato Tecnico-Scientifico è l'organo interno della Fondazione che formula proposte e pareri al Consiglio di indirizzo in ordine ai programmi e alle attività della Fondazione e definisce gli aspetti tecnici e scientifici dei piani delle attività.
I suoi componenti, nominati nel numero massimo stabilito dal Consiglio di indirizzo tra persone particolarmente qualificate nel settore d'interesse della Fondazione, restano in carica per un triennio.

Presiede il Comitato Tecnico-Scientifico l'ing. Diego Bravar.

Assemblea di Partecipazione

È costituita dai Fondatori e dai Partecipanti.
Formula pareri consultivi e proposte sulle attività, programmi e obiettivi della Fondazione, nonché sui bilanci preventivo e consuntivo.
Elegge i membri del Consiglio di Indirizzo rappresentanti dei Partecipanti e un membro della Giunta Esecutiva.
È presieduta dal Presidente della Fondazione ed è convocata almeno una volta l'anno.

Revisore dei Conti

Il Revisore dei Conti è nominato dal Consiglio di Indirizzo.
Resta in carica tre esercizi e può essere riconfermato.
È organo consultivo contabile della Fondazione, vigila sulla gestione finanziaria, esamina le proposte di bilancio preventivo e di conto consuntivo, redigendo apposite relazioni, ed effettua verifiche di cassa.
Partecipa, senza diritto di voto, alle riunioni del Consiglio di Indirizzo e della Giunta Esecutiva.

Il Revisore dei Conti attualmente in carica è il dott. Franco Malvaso.

Soci Fondatori

Soci Partecipanti